1000 Miglia Srl utilizza i cookies per migliorare l’esperienza di chi naviga questo sito. Se prosegui la navigazione acconsenti a questo trattamento. Per ulteriori informazioni, ti invitiamo a consultare la nostra “cookie policy”.

Mille Miglia

1000Miglia News News 2012 1000 auguri da 1000 Miglia

1000 auguri da 1000 Miglia

Giovedì 20 Dicembre, ore 20:00

TEATRO GRANDE DI BRESCIA

Tra le recenti tradizioni della Mille Miglia, c'è una serata a motori spenti, esclusivamente dedicata al rapporto tra la Freccia Rossa e la Città di Brescia, nota nel
mondo proprio come la "Città della Mille Miglia".
Il nuovo corso della Mille Miglia, gestito da una società interamente partecipata da ACI Brescia e condotta del Presidente Roberto Gaburri e dall'AD Stefano Sacco, non poteva rinunciare a questa serata, che si pone un duplice obiettivo.
Il primo è di ringraziare la città per l'affetto sempre autenticamente rivolto a quella che fu definita "la corsa più bella del mondo", considerata dai bresciani un autentico patrimonio cittadino.
In più, la serata al Teatro Grande, il "salotto buono" di Brescia, sarà utile per far conoscere ai concittadini l'edizione per il 2013 e chi è stato chiamato a organizzarla.
Per questa ragione, oltre a coloro che saranno fisicamente presenti in Teatro, 1000 Miglia SrL ha voluto raggiungere tutti i bresciani: l'intera serata sarà trasmessa in diretta televisiva, sulle frequenze di Teletutto BS7.
Giovedì 20 dicembre, con inizio alle ore 20:00, il programma prevede la presentazione della trentunesima rievocazione della Mille Miglia da parte degli
organizzatori e delle autorità cittadine, con l'annuncio di alcune novità; a seguire, andrà in scena lo spettacolo di acrobatica applicata alla danza e al movimento scenico del Kataklò Atlhelic Dance Theatre.

Per rendere omaggio alla città di Brescia e alla sua Mille Miglia, la famosissima compagnia regalerà ai presenti e ai telespettatori una esclusiva anteprima di coreografie tratte da "PUZZLE", l'ultima produzione da febbraio prossimo in tour in tutta Italia, arricchita da interpretazioni coreografiche ispirate al mondo dell'automobilismo.

Conosciuta e apprezzata in tutta Europa per i suoi spettacoli d'incredibile abilità fisica e sofisticata inventiva, Kataklò è una compagnia stabile e indipendente fondata a Milano da Giulia Staccioli, nel 1995.
In un periodo nel quale il physical theatre sta spopolando di qua e aldilà dell'oceano, Kataklò ha dimostrato che in Italia esiste una realtà che, con produzioni proprie, riempie i teatri di tutto il mondo.
Il nome deriva dal greco antico e significa "Io ballo piegandomi e contorcendomi".
La ricercatezza della scrittura coreografica e teatrale di Kataklò ha l'emozionante potere di comporre scenari surreali, di creare illusionismi e abbattere le barriere dell'immaginazione superando ogni confine culturale, linguistico e generazionale.
"Il primo incontro della 1000 Miglia S.r.l. con i cittadini bresciani non poteva avvenire che al Teatro Grande, che sin dalle prime edizioni, negli anni Venti, è uno dei luoghi più legati alla Mille Miglia. Quando nelle case ancora non c'era la televisione, il Teatro Grande era aperto quasi tutte le sere e, prima degli spettacoli e negli intervalli, erano annunciate le principali notizie, compreso l'andamento di ogni edizione della Mille Miglia.
Per moltissime edizioni, inoltre, le premiazioni della corsa furono tenute nel Ridotto del Teatro e, sul "corso", proprio davanti alla scalinata d'ingresso, veniva montato il tabellone continuamente aggiornato con i tempi dei concorrenti." - ha commentato Roberto Gaburri, Presidente di 1000 Miglia S.r.l.
"Sono particolarmente orgoglioso - ha sottolineato Stefano Sacco, Amministratore Delegato di 1000 Miglia S.r.l. - di porgere i nostri migliori auguri alla città di Brescia portando a bordo la straordinaria compagnia dei Kataklò, che con la Mille Miglia condivide valoriali ispirati a classe, creatività, forza, agonismo, entusiasmo.
Abbiamo scelto di puntare sulla «brescianità» e l'orgoglio per averne riportato a casa l'organizzazione procede di pari passo con il lavoro per fare della Mille Miglia un brand capace di trasferire all'estero i valori della «corsa più bella del mondo» e di tutta la forza imprenditoriale e turistica bresciana.
Da questo punto di vista Mille Miglia e Kataklò rappresentano due realtà a loro modo uniche e irripetibili, unite dalla capacità di travalicare i confini nazionali
ed essere portavoce dell'eccellenza italiana nel mondo.



Torna alla lista